Gratuita! Scarica ora

Informativa completa sui rischi

DICHIARAZIONE INFORMATIVA SUI RISCHI

Il rischio di perdita nel trading di contratti future su materie prime può essere notevole. Dovresti, quindi, valutare attentamente se tale trading è adatto a te alla luce delle tue circostanze e delle tue risorse finanziarie. Dovresti essere a conoscenza dei seguenti punti:

FUTURE

  1. Potresti subire una perdita totale dei fondi che depositi presso il tuo broker per stabilire o mantenere una posizione nel mercato dei futures su materie prime e potresti incorrere in perdite superiori a questi importi. Se il mercato si muove contro la tua posizione, potresti essere invitato dal tuo broker a depositare una notevole quantità di fondi di margine aggiuntivi, con breve preavviso, al fine di mantenere la tua posizione. Se non fornisci i fondi richiesti entro il tempo richiesto dal tuo broker, la tua posizione potrebbe essere liquidata in perdita e sarai responsabile per qualsiasi deficit risultante nel tuo conto.
  2. I fondi che depositi presso un commerciante di commissioni futures per il trading di posizioni futures non sono protetti da assicurazione in caso di fallimento o insolvenza del commerciante di commissioni futures, o nel caso in cui i tuoi fondi vengano sottratti.
  3. I fondi depositati presso un commerciante di commissioni sui futures per il trading di posizioni sui futures non sono protetti dalla Securities Investor Protection Corporation anche se il commerciante di commissioni sui futures è registrato presso la Securities and Exchange Commission come broker o dealer.
  4. I fondi depositati presso un futures commission merchant non sono normalmente garantiti o assicurati da un organismo di compensazione di strumenti derivati in caso di bancarotta o insolvenza del futures commission merchant o se il medesimo non sia in grado di ripianare un eventuale ammanco. Alcuni organismi di compensazione di strumenti derivati, tuttavia, possono prevedere programmi che offrono ai clienti una limitata tutela assicurativa. Si consiglia pertanto di interpellare il proprio futures commission merchant per sapere se i propri fondi saranno assicurati da un organismo di compensazione di strumenti derivati e sarà imperativo comprendere appieno i benefici e i limiti di tali programmi di assicurazione.
  5. I fondi che depositi presso un commerciante di commissioni future non sono tenuti dal commerciante di commissioni future in un conto separato a tuo vantaggio individuale. I commercianti di commissioni sui futures uniscono i fondi ricevuti dai clienti in uno o più conti e potresti essere esposto a perdite subite da altri clienti se il commerciante di commissioni sui futures non ha capitale sufficiente per coprire le perdite di trading di tali altri clienti.
  6. I fondi depositati presso un futures commission merchant possono essere da quest'ultimo investiti in determinate tipologie di strumenti finanziari che siano state approvate dalla Commissione a questo scopo. Gli investimenti consentiti sono elencati al paragrafo 1.25 del Regolamento della Commissione e comprendono: titoli emessi dal governo statunitense; titoli emessi dalle amministrazioni comunali; fondi del mercato monetario e determinate obbligazioni e emissioni societarie. Il futures commission merchant ha facoltà di trattenere interessi e altri utili realizzati dall'investimento dei fondi dei propri clienti. È opportuno avere familiarità con le tipologie di strumenti finanziari in cui un futures commission merchant può investire i fondi dei propri clienti.
  7. Ai futures commission merchant è consentito depositare i fondi dei clienti presso entità affiliate, quali banche, broker di valori mobiliari o broker esteri. È opportuno verificare se il proprio futures commission merchant depositi fondi presso affiliati e valutare se tale prassi rappresenti un aumento dei rischi per i propri fondi.
  8. Si consiglia di interpellare il proprio futures commission merchant per chiarimenti sulla natura delle tutele disponibili a salvaguardia dei fondi e delle proprietà depositate nel proprio conto.
  9. In determinate condizioni di mercato, può essere difficile o impossibile liquidare una data posizione. Ciò può verificarsi ad esempio quando il mercato raggiunge un limite giornaliero di variazione del prezzo.
  10. Tutte le posizioni in futures comportano rischi e una posizione "spread" potrebbe non essere meno rischiosa di una posizione "lunga" o "corta" a titolo definitivo.
  11. L'alto grado di leva finanziaria (gearing) che è spesso ottenibile nel trading di futures perché i requisiti di margine ridotti possono lavorare contro di te così come per te. La leva finanziaria (gearing) può portare a grandi perdite e guadagni.
  12. Oltre ai rischi annotati nei paragrafi sopra elencati, dovresti avere familiarità con il commerciante di commissioni futures che scegli per affidare i tuoi fondi per il trading di posizioni futures. La Commodity Futures Trading Commission richiede a ciascun commerciante di commissioni di futures di rendere pubblicamente disponibili sul proprio sito Web informazioni e informazioni finanziarie specifiche dell'azienda per assistervi nella valutazione e nella selezione di un commerciante di commissioni di futures. Le informazioni relative a questo commerciante di commissioni future possono essere ottenute qui .

Opzioni

Grado di rischio variabile

  1. Le transazioni in opzioni comportano un alto grado di rischio. Gli acquirenti e i venditori di opzioni dovrebbero familiarizzare con il tipo di opzione (ad es. put o call) che intendono negoziare e con i rischi associati. Dovresti calcolare la misura in cui il valore delle opzioni deve aumentare affinché la tua posizione diventi redditizia, tenendo conto del premio e di tutti i costi di transazione.
  2. L'acquirente delle opzioni può compensare o esercitare le opzioni o lasciar scadere le opzioni. L'esercizio di un'opzione si traduce in un regolamento in contanti o nell'acquisizione o nella consegna da parte dell'acquirente dell'interesse sottostante. Se l'opzione è su un future, l'acquirente acquisirà una posizione in future con relative passività per il margine (vedere la sezione sui future sopra). Se le opzioni acquistate scadono senza valore, subirai una perdita totale del tuo investimento che consisterà nel premio dell'opzione più i costi di transazione. Se stai pensando di acquistare opzioni deep-out-of-the-money, dovresti essere consapevole che la possibilità che tali opzioni diventino redditizie è normalmente remota.
  3. La vendita ("scrittura" o "concessione") di un'opzione comporta generalmente un rischio notevolmente maggiore rispetto all'acquisto di opzioni. Sebbene il premio ricevuto dal venditore sia fisso, il venditore può sostenere una perdita ben superiore a tale importo. Il venditore sarà responsabile di un margine aggiuntivo per mantenere la posizione se il mercato si muove sfavorevolmente. Il venditore sarà inoltre esposto al rischio che l'acquirente eserciti l'opzione e il venditore sarà obbligato a regolare l'opzione in contanti o ad acquistare o consegnare l'interesse sottostante. Se l'opzione è su un future, il venditore acquisirà una posizione in un futuro con passività associate per il margine (vedere la sezione sui future sopra). Se la posizione è "coperta" dal venditore che detiene una posizione corrispondente nell'interesse sottostante o un future o un'altra opzione, il rischio può essere ridotto. Se l'opzione non è coperta, il rischio di perdita può essere illimitato.
  4. Alcuni scambi in alcune giurisdizioni consentono il pagamento differito del premio dell'opzione, esponendo l'acquirente alla responsabilità per i pagamenti dei margini non superiori all'importo del premio. L'acquirente è comunque soggetto al rischio di perdere il premio ei costi di transazione. Quando l'opzione viene esercitata o scade, l'acquirente è responsabile di qualsiasi premio non pagato in quel momento.

RISCHI AGGIUNTIVI COMUNI A FUTURES E OPZIONI

Termini e condizioni dei contratti

  1. Dovresti chiedere all'azienda con cui tratti i termini e le condizioni dei futures o delle opzioni specifici che stai negoziando e gli obblighi associati (ad esempio, le circostanze in cui potresti essere obbligato a effettuare o ricevere la consegna dell'interesse sottostante di un futures contratto e, in relazione alle opzioni, le date di scadenza e i limiti temporali di esercizio). In determinate circostanze le specifiche dei contratti in essere (incluso il prezzo di esercizio di un'opzione) possono essere modificate dalla borsa valori o dalla stanza di compensazione per riflettere i cambiamenti nell'interesse sottostante.

Sospensione o restrizione delle relazioni commerciali e di prezzo

  1. Le condizioni di mercato (es. illiquidità) e/o il funzionamento delle regole di alcuni mercati (es. sospensione delle negoziazioni in qualsiasi contratto o mese contrattuale a causa di limiti di prezzo o "interruttori di circuito") possono aumentare il rischio di perdita rendendo difficile o impossibile effettuare transazioni o liquidare/compensare posizioni. Se hai venduto opzioni, questo può aumentare il rischio di perdita.
  2. Inoltre, potrebbero non esistere normali relazioni di prezzo tra l'interesse sottostante e il futuro e l'interesse sottostante e l'opzione. Ciò può verificarsi quando, ad esempio, il contratto future sottostante l'opzione è soggetto a limiti di prezzo mentre l'opzione non lo è. L'assenza di un prezzo di riferimento sottostante può rendere difficile giudicare il valore "equo".

Denaro depositato e proprietà

  1. Dovresti familiarizzare con le protezioni accordate al denaro o ad altri beni che depositi per le transazioni nazionali ed estere, in particolare in caso di insolvenza o bancarotta aziendale. La misura in cui puoi recuperare il tuo denaro o la tua proprietà può essere disciplinata da una legislazione specifica o da norme locali. In alcune giurisdizioni, la proprietà che è stata specificamente identificabile come propria sarà ripartita proporzionalmente allo stesso modo del denaro ai fini della distribuzione in caso di ammanco.

Commissione e altri oneri

  1. Prima di iniziare a fare trading, dovresti ottenere una chiara spiegazione di tutte le commissioni, commissioni e altri oneri per i quali sarai responsabile. Queste spese influenzeranno il tuo profitto netto (se presente) o aumenteranno la tua perdita.

Rischi valutari

  1. Il profitto o la perdita nelle transazioni in contratti denominati in valuta estera (siano essi negoziati nella propria o in un'altra giurisdizione) sarà influenzato dalle fluttuazioni dei tassi di cambio in cui è necessario convertire la valuta di denominazione del contratto in un'altra valuta.

Strutture commerciali

  1. La maggior parte delle strutture di negoziazione elettronica e di protesta aperta sono supportate da sistemi di componenti basati su computer per l'instradamento degli ordini, l'esecuzione, l'abbinamento, la registrazione o la compensazione delle negoziazioni. Come tutte le strutture e i sistemi, sono vulnerabili a interruzioni o guasti temporanei. La tua capacità di recuperare determinate perdite può essere soggetta a limiti di responsabilità imposti dal fornitore del sistema, dal mercato, dalla stanza di compensazione e/o dalle aziende associate. Tali limiti possono variare; dovresti chiedere alla ditta con cui hai a che fare per i dettagli al riguardo.

Commercio elettronico

  1. Il trading su un sistema di trading elettronico può differire non solo dal trading in un mercato aperto ma anche dal trading su altri sistemi di trading elettronico. Se effettui transazioni su un sistema di trading elettronico, sarai esposto al rischio associato al sistema, incluso il guasto dell'hardware e del software. Il risultato di qualsiasi errore di sistema potrebbe essere che il tuo ordine non viene eseguito secondo le tue istruzioni o non viene eseguito affatto.

Operazioni fuori borsa

  1. In alcune giurisdizioni, e solo in circostanze limitate, le imprese possono effettuare transazioni fuori borsa. L'azienda con cui hai a che fare potrebbe fungere da controparte della transazione. Può essere difficile o impossibile liquidare una posizione esistente, valutarne il valore, determinare un prezzo equo o valutare l'esposizione al rischio. Per questi motivi, tali operazioni possono comportare rischi maggiori. Le transazioni fuori borsa possono essere meno regolamentate o soggette a un regime normativo separato. Prima di intraprendere tali transazioni, è necessario acquisire familiarità con le regole applicabili e i relativi rischi.

TUTTI I PUNTI SOPRA INDICATI SI APPLICANO A TUTTI I NEGOZI DI FUTURES SIA ESTERI CHE NAZIONALI. INOLTRE, SE STAI CONTEMPLANDO LA NEGOZIAZIONE DI FUTURES O CONTRATTI DI OPZIONI ESTERI, DEVE ESSERE CONSAPEVOLE DEI SEGUENTI RISCHI AGGIUNTIVI:

  1. Le operazioni effettuate su future esteri comportano l'esecuzione e la liquidazione delle negoziazioni su una borsa estera. Questo avviene anche quando la borsa estera è formalmente "collegata" a una borsa nazionale, per cui una negoziazione effettuata su una borsa liquida o apre una posizione sull'altra. Nessun ente nazionale regolamenta le operazioni di una borsa estera, comprese l'esecuzione, la consegna e la liquidazione di transazioni ivi realizzate, e nessun organo di vigilanza nazionale è dotato del potere necessario per esigere il rispetto delle regole della borsa estera o delle leggi di un paese estero. Inoltre, queste leggi o regolamenti variano a seconda del paese in cui avviene la transazione. Per queste ragioni, i clienti che negoziano nelle borse estere potrebbero non godere di alcune delle tutele che si applicano alle transazioni nazionali, ivi compreso il diritto a utilizzare procedure alternative di composizione delle controversie. In particolare, i fondi ricevuti dai clienti allo scopo di marginare transazioni di future esteri potrebbero non godere delle medesime tutele garantite ai fondi ricevuti per marginare le transazioni di future nelle borse nazionali. Prima di fare trading è pertanto consigliabile acquisire dimestichezza con le regole estere che si applicheranno alla transazione che ci si appresta ad effettuare.
  2. Infine, dovresti essere consapevole del fatto che il prezzo di qualsiasi contratto di opzione o future estero e, quindi, i potenziali profitti e perdite che ne derivano possono essere influenzati da qualsiasi fluttuazione del tasso di cambio tra il momento in cui viene effettuato l'ordine e il contratto future estero viene liquidato o il contratto di opzione estera viene liquidato o esercitato.

QUESTA BREVE DICHIARAZIONE NON PU, OVVIAMENTE, RIVELARE TUTTI I RISCHI E GLI ALTRI ASPETTI DEI MERCATI DELLE MERCI.

DICHIARAZIONE INFORMATIVA SUI SISTEMI DI TRADING ELETTRONICO E DI INOLTRO DEGLI ORDINI

I sistemi di trading elettronico e di instradamento degli ordini differiscono dai tradizionali metodi di trading a clamore aperto e dall'instradamento manuale degli ordini. Le transazioni che utilizzano un sistema elettronico sono soggette alle norme e ai regolamenti delle borse che offrono il sistema e/o che quotano il contratto. Prima di intraprendere transazioni utilizzando un sistema elettronico, dovresti esaminare attentamente le regole e i regolamenti delle borse che offrono il sistema e/o dei contratti di quotazione che intendi negoziare.

DIFFERENZE TRA I SISTEMI DI TRADING ELETTRONICO

Il trading o l'instradamento degli ordini tramite sistemi elettronici varia notevolmente tra i diversi sistemi elettronici. Si consiglia di consultare le norme e i regolamenti della borsa che offre il sistema telematico e/o quotazione del contratto negoziato o dell'ordine inoltrato per comprendere, tra l'altro, nel caso dei sistemi di negoziazione, la procedura di abbinamento ordini del sistema, le modalità di apertura e chiusura e i prezzi , politiche commerciali di errore e limitazioni o requisiti commerciali; e nel caso di tutti i sistemi, qualifiche di accesso e cause di risoluzione e limitazioni alle tipologie di ordini che possono essere immessi nel sistema. Ognuna di queste materie può presentare diversi fattori di rischio rispetto al trading su o utilizzando un particolare sistema. Ciascun sistema può anche presentare rischi relativi all'accesso al sistema, tempi di risposta variabili e sicurezza. Nel caso dei sistemi basati su Internet, potrebbero esserci ulteriori tipi di rischi relativi all'accesso al sistema, tempi di risposta e sicurezza variabili, nonché rischi relativi ai fornitori di servizi e alla ricezione e al monitoraggio della posta elettronica.

RISCHI ASSOCIATI AL GUASTO DEL SISTEMA

Il trading tramite un sistema di trading elettronico o di instradamento degli ordini ti espone a rischi associati a guasti del sistema o dei componenti. In caso di guasto del sistema o di un componente, è possibile che per un certo periodo di tempo non sia possibile inserire nuovi ordini, eseguire ordini esistenti o modificare o annullare ordini precedentemente inseriti. Il guasto del sistema o dei componenti può anche comportare la perdita di ordini o la priorità degli ordini.

FOSSA APERTA CONTEMPORANEA E COMMERCIO ELETTRONICO

Alcuni contratti offerti su un sistema di negoziazione elettronico possono essere negoziati elettronicamente e tramite proteste aperte durante gli stessi orari di negoziazione. È necessario rivedere le regole e i regolamenti dello scambio che offre il sistema e/o elencare il contratto per determinare come verranno eseguiti gli ordini che non designano un particolare processo.

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

Le borse che offrono un sistema di negoziazione elettronica o di instradamento degli ordini e/o elencano il contratto potrebbero aver adottato regole per limitare la loro responsabilità, la responsabilità di FCM e fornitori di software e sistemi di comunicazione e l'importo dei danni che potresti riscuotere per guasti e ritardi del sistema. Queste limitazioni delle disposizioni di responsabilità variano tra gli scambi. È necessario consultare le norme e i regolamenti della/e borsa/e interessata/e per comprendere queste limitazioni di responsabilità. Le regole pertinenti di ogni scambio sono disponibili su richiesta del professionista del settore con cui hai un account. Alcune regole pertinenti dello scambio sono disponibili anche sulla home page Internet dello scambio.